Differenze tra le versioni di "Glauce (2)"

m (Sostituzione testo - '|specificità=Principi' con '|specificità=Principi |sub=-')
m (Sostituzione testo - "== Riferimenti musicali ==" con "==MUSICA==")
 
Riga 27: Riga 27:
 
Figlia di [[Creonte]], re di [[Corinto]], per la quale [[Giasone]], il capo degli [[Argonauti]], abbandonò la maga [[Medea]]. Questa si vendicò regalando a Glauce una corona e delle vesti avvelenate, che presero fuoco appena lei le ebbe indossate, e la uccisero assieme al vecchio padre accorso nel tentativo di salvarla.  
 
Figlia di [[Creonte]], re di [[Corinto]], per la quale [[Giasone]], il capo degli [[Argonauti]], abbandonò la maga [[Medea]]. Questa si vendicò regalando a Glauce una corona e delle vesti avvelenate, che presero fuoco appena lei le ebbe indossate, e la uccisero assieme al vecchio padre accorso nel tentativo di salvarla.  
  
== Riferimenti musicali ==
+
==MUSICA==
 
*Luigi Cherubini, ''Medea'', tragedia lirica.
 
*Luigi Cherubini, ''Medea'', tragedia lirica.
  

Versione attuale delle 10:58, 26 lug 2020

SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Femmina
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: Nobili
Specificità: Principi
Subspecifica: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -

Figlia di Creonte, re di Corinto, per la quale Giasone, il capo degli Argonauti, abbandonò la maga Medea. Questa si vendicò regalando a Glauce una corona e delle vesti avvelenate, che presero fuoco appena lei le ebbe indossate, e la uccisero assieme al vecchio padre accorso nel tentativo di salvarla.

MUSICA[modifica]

  • Luigi Cherubini, Medea, tragedia lirica.