Ganga

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
-
Dea fluviale raffigurante il fiume Gange. Secondo un mito puranico, il dio [[Shiva]] la inviò sulla terra per rimediare alla troppa siccità. Ganga è chiamata anche [[Gandini]] o Devab-luti («Nata dal cielo»); oppure Tripathaja "Corrente in cielo, in terra e sotto terra".  Ha numerosi templi lungo il fiume Gange che a lei deve l'origine e il nome. E' credenza millenaria che per coloro che compiono un pellegrinaggio devoto per bagnarsi nelle acque del Gange ci sarà il perdono di tutti i peccati.
+
Dea fluviale raffigurante il fiume Gange. Secondo un mito puranico, il dio [[Shiva]] la inviò sulla terra per rimediare alla troppa siccità.  
==La leggenda nella mitologia indiana==
==La leggenda nella mitologia indiana==
==Iconografia==
==Iconografia==
Viene rappresentata con quattro braccia, a cavallo di un caimano. Nell'India meridionale Ganga è talvolta rappresentata come donna-pesce, anche se in genere il suo aspetto è totalmente antropomorfo.
Viene rappresentata con quattro braccia, a cavallo di un caimano. Nell'India meridionale Ganga è talvolta rappresentata come donna-pesce, anche se in genere il suo aspetto è totalmente antropomorfo.
 +
 +
==Epiteti==
 +
Ganga è chiamata anche [[Gandini]] o Devab-luti («Nata dal cielo»); oppure Tripathaja "Corrente in cielo, in terra e sotto terra".
 +
 +
==Culto==
 +
Ha numerosi templi lungo il fiume Gange che a lei deve l'origine e il nome. E' credenza millenaria che per coloro che compiono un pellegrinaggio devoto per bagnarsi nelle acque del Gange ci sarà il perdono di tutti i peccati.
== Nel mito greco ==
== Nel mito greco ==
Secondo gli scrittori greci ad ogni fiume corrisponde una divinità omonima che vi sovrintende, di sesso maschile. Non fa eccezione il Gange, che ha tra le [[naiadi]] sue figlie anche [[Limnee]].  
Secondo gli scrittori greci ad ogni fiume corrisponde una divinità omonima che vi sovrintende, di sesso maschile. Non fa eccezione il Gange, che ha tra le [[naiadi]] sue figlie anche [[Limnee]].  
 +
== Riferimenti artistici ==
 +
* Gian Lorenzo Bernini, ''Fontana dei quattro fiumi''.
 +
 +
[[Categoria:Mitologia Indo-Iranica]]
[[Categoria:Mitologia Indiana]]
[[Categoria:Mitologia Indiana]]
[[Categoria:Asia]]
[[Categoria:Asia]]
-
[[Categoria:Estremo Oriente]]
+
[[Categoria:Asia Meridionale]]
[[Categoria:India]]
[[Categoria:India]]
[[Categoria:Divinità]]
[[Categoria:Divinità]]
 +
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
[[Categoria:Sesso: Femmina]]
[[Categoria:Sesso: Femmina]]
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]

Versione del 11:21, 26 dic 2019