Fonti della Mitologia Giapponese



				

				

INTRODUZIONE

Lo Shintoismo affonda le radici nella mitologia, che colloca l'inizio della storia del popolo giapponese nel 660 a.C., anno in cui Gimmu Tenno (in giapponese "imperatore"), discendente diretto della dea del Sole Amaterasu, pose le basi della casa regnante, in qualità di primo imperatore del Giappone. Prevede l'adorazione dei Kami, un termine che si può tradurre come divinità, spiriti naturali o semplicemente presenze spirituali. Alcuni kami sono locali e possono essere considerati come gli spiriti guardiani di un luogo particolare, ma altri possono rappresentare uno specifico oggetto o un evento naturale, come per esempio Amaterasu, la dea del Sole.


Voci presenti: 442

Localizzazione

Categoria: Mitologia Orientale
Regioni: Estremo Oriente
Paesi: Giappone

Piu Viste

1 - Kirin - 6253 visite
2 - Amaterasu - 3515 visite
3 - Amano-Uzume - 3299 visite
4 - Kono-Hana-Sakuya-Hime - 2773 visite
5 - Shichi Fukujin - 2722 visite
6 - Bishamon - 2502 visite
7 - Aizen Myoo - 2494 visite
8 - Hannya - 2394 visite
9 - Adachigahara - 2074 visite

10 - Aji-Suki-Taka-Hi-Kone - 1871 visite