File:Botticelli, Sandro - Pallade e il Centauro (1482-83).jpg

File originale(480 × 680 pixel, dimensione del file: 280 KB, tipo MIME: image/jpeg)
SCHEDA
Autore: Botticelli, Sandro
Nazione: Italia
Titolo: Pallade e il centauro
Periodo: Arte Medievale
Stile: Rinascimentale
Datazione: 1482-83
Tipologia: Pittura
Tecnica: Tempera su tela
Ubicazione: Galleria degli Uffizi, Firenze
Descrizione: Sullo sfondo di una grossa roccia scheggiata, che rivela a destra un ampio paesaggio lacustre, Pallade, cioè la dea Minerva, sta in piedi armata della possente alabarda vestita di stoffe trasparenti ornate da serti di ulivo, ricami coi tre o quattro anelli di diamante incrociati e con il motto "Deo amante" ("A dio devoto"), già usato da Cosimo il Vecchio e poi da altri Medici, compreso il nipote Lorenzo il Magnifico. Essa tiene con la mano destra un centauro per i capelli, armato di arco e faretra, che sembra ammansirsi al gesto della dea.
Sezione: Mitologia Greca
Tag: Atena, Centauri
ESPLORA IL MUSEO
Vai nella Hall Mitologie Artisti Periodi Tipologie Collezioni

Cronologia del file

Fare clic su un gruppo data/ora per vedere il file come si presentava nel momento indicato.

Data/OraMiniaturaDimensioniUtenteCommento
attuale10:27, 8 apr 2017Miniatura della versione delle 10:27, 8 apr 2017480 × 680 (280 KB)Ilcrepuscolo (discussione | contributi){{Museo |anagrafica=SCHEDA |autore=Sandro Botticelli |titolo=Pallade e il centauro |periodo=Epoca Medievale |datazione=1482-83 |tipologia=Dipinto |tecnica=Tempera su tela |ubicazione=Galleria degli Uffizi, Firenze |descrizione=Sullo sfondo di una grossa r
  • Impossibile sovrascrivere questo file.