Fauna

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
m (Sostituzione testo - 'Categoria:Habitat: Bosco' con 'Categoria:Habitat: Foresta')
Riga 1: Riga 1:
 +
{{Voce
 +
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 +
|nome originale=-
 +
|altri nomi=-
 +
|immagine=[[Immagine:Noimage.jpg|250px]]
 +
|etimo=-
 +
|sesso=Femmina
 +
|sezione=Mitologia Classica
 +
|continente=Europa
 +
|area=Mediterraneo
 +
|paese=Italia
 +
|origine=Romani
 +
|tipologia=Divinità
 +
|sottotipologia=Divinità della Natura
 +
|specificità=-
 +
|indole=Benevola
 +
|aspetto=Antropomorfo
 +
|animali=-
 +
|piante=-
 +
|attributi=-
 +
|elemento=Terra
 +
|habitat=Foresta
 +
|ambiti=-
 +
}}
 +
L'equivalente femminile di [[Fauno]], di cui sarebbe, a seconda delle versioni, moglie, figlia o sorella. Sotto la denominazione di [[Bona Dea]], riceveva a dicembre un culto di stato, e tuttavia segreto, rigorosamente limitato alle donne.
L'equivalente femminile di [[Fauno]], di cui sarebbe, a seconda delle versioni, moglie, figlia o sorella. Sotto la denominazione di [[Bona Dea]], riceveva a dicembre un culto di stato, e tuttavia segreto, rigorosamente limitato alle donne.
<br>Fauna ebbe da [[Ercole]] un figlio, [[Latino]], che divenne re del Lazio.
<br>Fauna ebbe da [[Ercole]] un figlio, [[Latino]], che divenne re del Lazio.

Versione del 10:11, 4 gen 2020

SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Femmina
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Italia
Popolo/Regione: Romani
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: Divinità della Natura
Specificità: -
Subspecifica: [[{{{sub}}}|{{{sub}}}]]
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Terra
Habitat: Foresta
Tematiche: -

L'equivalente femminile di Fauno, di cui sarebbe, a seconda delle versioni, moglie, figlia o sorella. Sotto la denominazione di Bona Dea, riceveva a dicembre un culto di stato, e tuttavia segreto, rigorosamente limitato alle donne.
Fauna ebbe da Ercole un figlio, Latino, che divenne re del Lazio.