Differenze tra le versioni di "Eutenia"

m (Sostituzione testo - '|tipologia=Divinità |sottotipologia=- |specificità=-' con '|tipologia=Divinità |sottotipologia=Divinità della Natura |specificità=Divinità della Fertilità')
m (Sostituzione testo - "==Personaggi simili==" con "==PERSONAGGI SIMILI==")
 
(3 versioni intermedie di uno stesso utente non sono mostrate)
Riga 14: Riga 14:
 
|sottotipologia=Divinità della Natura
 
|sottotipologia=Divinità della Natura
 
|specificità=Divinità della Fertilità
 
|specificità=Divinità della Fertilità
 +
|sub=-
 
|indole= Benevola
 
|indole= Benevola
 
|aspetto=Antropomorfo
 
|aspetto=Antropomorfo
Riga 26: Riga 27:
 
Dea greca dell'abbondanza. Avrebbe accompagnato nell'esilio [[Crono]], quando [[Zeus]] gli tolse il regno e lo bandì dall'[[Olimpo (1)|Olimpo]].  
 
Dea greca dell'abbondanza. Avrebbe accompagnato nell'esilio [[Crono]], quando [[Zeus]] gli tolse il regno e lo bandì dall'[[Olimpo (1)|Olimpo]].  
  
==Culto==
+
==CULTO==
 
Non ebbe mai né templi né altari né culto.
 
Non ebbe mai né templi né altari né culto.
  
==Iconografia==
+
==ICONOGRAFIA==
 
Negli antichi monumenti, è raffigurata come una giovane ninfa piuttosto pingue, il volto acceso di vivi colori, la testa cinta di una ghirlanda di fiori e di frutta, reggendo nelle braccia uno dei corni della capra [[Amaltea]], ricolmo di vari prodotti della terra.
 
Negli antichi monumenti, è raffigurata come una giovane ninfa piuttosto pingue, il volto acceso di vivi colori, la testa cinta di una ghirlanda di fiori e di frutta, reggendo nelle braccia uno dei corni della capra [[Amaltea]], ricolmo di vari prodotti della terra.
 
<br>Gli scrittori antichi, nel rappresentarla, le fanno sparpagliare con la mano sinistra le spighe, e la vestono d'una tunica verde ricamata in oro.  
 
<br>Gli scrittori antichi, nel rappresentarla, le fanno sparpagliare con la mano sinistra le spighe, e la vestono d'una tunica verde ricamata in oro.  
  
==Personaggi simili==
+
==PERSONAGGI SIMILI==
 
*[[Abbondanza]] (Mitologia Romana)
 
*[[Abbondanza]] (Mitologia Romana)
  

Versione attuale delle 20:51, 2 lug 2020

SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Femmina
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: Divinità della Natura
Specificità: Divinità della Fertilità
Subspecifica: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: Grano
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Terra
Habitat: Cielo
Tematiche: Fertilità

Dea greca dell'abbondanza. Avrebbe accompagnato nell'esilio Crono, quando Zeus gli tolse il regno e lo bandì dall'Olimpo.

CULTO[modifica]

Non ebbe mai né templi né altari né culto.

ICONOGRAFIA[modifica]

Negli antichi monumenti, è raffigurata come una giovane ninfa piuttosto pingue, il volto acceso di vivi colori, la testa cinta di una ghirlanda di fiori e di frutta, reggendo nelle braccia uno dei corni della capra Amaltea, ricolmo di vari prodotti della terra.
Gli scrittori antichi, nel rappresentarla, le fanno sparpagliare con la mano sinistra le spighe, e la vestono d'una tunica verde ricamata in oro.

PERSONAGGI SIMILI[modifica]