Etiopi

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
Versione corrente (10:25, 8 dic 2019) (modifica) (annulla)
 
Riga 1: Riga 1:
 +
{{Voce
 +
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 +
|nome originale=-
 +
|altri nomi=-
 +
|immagine=[[Immagine:Noimage.jpg|250px]]
 +
|etimo=-
 +
|sesso=Maschio
 +
|sezione=Mitologia Classica
 +
|continente=Europa
 +
|area=Mediterraneo
 +
|paese=Grecia
 +
|origine=Greci
 +
|tipologia=Creature Fantastiche
 +
|sottotipologia=Umanoidi
 +
|specificità=Popoli Favolosi
 +
|indole=Neutrale
 +
|aspetto=Antropomorfo
 +
|animali=-
 +
|piante=-
 +
|attributi=-
 +
|elemento=Terra
 +
|habitat=-
 +
|ambiti=-
 +
}}
 +
Popolo africano, ricorrente in molti miti greci. Gli Etiopi inizialmente erano tra i tanti popoli sudditi di [[Belo]]: alla sua morte il regno venne diviso in tre parti, e la regione nota come Etiopia andò ai due principi [[Cefeo]] (da cui il sinonimo di Cefeni per Etiopi) e [[Fineo (2)|Fineo]].  Diverse generazioni dopo l'Etiopia fu governata da [[Emazione (1)|Emazione]], e dopo l'uccisione di costui da parte di [[Eracle]] essa fu unita alla Persia, di cui era già sovrano suo fratello [[Memnone]], all'epoca ancora un fanciullo: erano in gran parte Etiopi i guerrieri che Memnone aveva nel suo esercito quando decise di intervenire nella guerra di Troia a sostegno della città. Un altro re etiope fu [[Merope (4)|Merope]], padre adottivo di [[Fetonte]]. Secondo Licostene gli Etiopi occidentali avevano quattro occhi.
Popolo africano, ricorrente in molti miti greci. Gli Etiopi inizialmente erano tra i tanti popoli sudditi di [[Belo]]: alla sua morte il regno venne diviso in tre parti, e la regione nota come Etiopia andò ai due principi [[Cefeo]] (da cui il sinonimo di Cefeni per Etiopi) e [[Fineo (2)|Fineo]].  Diverse generazioni dopo l'Etiopia fu governata da [[Emazione (1)|Emazione]], e dopo l'uccisione di costui da parte di [[Eracle]] essa fu unita alla Persia, di cui era già sovrano suo fratello [[Memnone]], all'epoca ancora un fanciullo: erano in gran parte Etiopi i guerrieri che Memnone aveva nel suo esercito quando decise di intervenire nella guerra di Troia a sostegno della città. Un altro re etiope fu [[Merope (4)|Merope]], padre adottivo di [[Fetonte]]. Secondo Licostene gli Etiopi occidentali avevano quattro occhi.
 +
[[Categoria:Mitologia Classica]]
 +
[[Categoria:Mitologia Greca]]
[[Categoria:Europa]]
[[Categoria:Europa]]
 +
[[Categoria:Mediterraneo]]
 +
[[Categoria:Grecia]]
[[Categoria:Creature Fantastiche]]
[[Categoria:Creature Fantastiche]]
[[Categoria:Umanoidi]]
[[Categoria:Umanoidi]]

Versione corrente

SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Creature Fantastiche
Sottotipologia: Umanoidi
Specificità: Popoli Favolosi
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Neutrale
Elemento: Terra
Habitat: -
Tematiche: -

Popolo africano, ricorrente in molti miti greci. Gli Etiopi inizialmente erano tra i tanti popoli sudditi di Belo: alla sua morte il regno venne diviso in tre parti, e la regione nota come Etiopia andò ai due principi Cefeo (da cui il sinonimo di Cefeni per Etiopi) e Fineo. Diverse generazioni dopo l'Etiopia fu governata da Emazione, e dopo l'uccisione di costui da parte di Eracle essa fu unita alla Persia, di cui era già sovrano suo fratello Memnone, all'epoca ancora un fanciullo: erano in gran parte Etiopi i guerrieri che Memnone aveva nel suo esercito quando decise di intervenire nella guerra di Troia a sostegno della città. Un altro re etiope fu Merope, padre adottivo di Fetonte. Secondo Licostene gli Etiopi occidentali avevano quattro occhi.