Estia

Versione del 18:58, 17 mar 2019, autore: Ilcrepuscolo (discussione | contributi)




				

				

Figlia di Crono e di Rea, sorella di Zeus. Divinità minore, protettrice del focolare domestico e della famiglia. Siccome lo Stato era considerato come una grande famiglia, ogni polis aveva un tempio dedicato ad Estia,col focolare della patria su cui ardeva un fuoco eterno mantenuto da vergini. Amata da Poseidone e da Apollo, fece voto di castità. I Romani la chiamarono Vesta.

Bibliografia

Fonti antiche

Per visualizzare le fonti antiche su Estia vai a FontiAntiche:Estia

Fonti moderne

Per visualizzare le fonti moderne su Estia vai a FontiModerne:Estia