Differenze tra le versioni di "Erisittone"

m (Sostituzione testo - 'Categoria:Sovrani' con 'Categoria:Nobili Categoria:Sovrani')
Riga 11: Riga 11:
 
[[Categoria:Grecia]]
 
[[Categoria:Grecia]]
 
[[Categoria:Umani]]
 
[[Categoria:Umani]]
 +
[[Categoria:Nobili]]
 
[[Categoria:Sovrani]]
 
[[Categoria:Sovrani]]
 
[[Categoria:Punizione Divina]]
 
[[Categoria:Punizione Divina]]

Versione delle 17:07, 5 ago 2019

Re di Tessaglia, figlio di Triopa. Un giorno decise di abbattere un bosco sacro a Demetra per ricavarne una sala da pranzo. La dea lo punì con una fame inesauribile, al punto che Erisittone finì per divorare un po'alla volta sé stesso.

Bibliografia

Fonti Antiche

  • Ovidio, Metamorfosi, IX.