Epidauro



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Neutro
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Luoghi
Sottotipologia: Costruzioni
Specificità: Città
ATTRIBUTI
Aspetto: -
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: -
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -

Antica città stato, sita nella baia di Metana, sede del tempio dedicato al dio Asclepio distrutto dai romani alla metà del II secolo a.C. Epidauro era un prospero centro commerciale, fin dal IV secolo a.C.. Con la dominazione romana decadde e perse definitivamente d'importanza verso la fine del III secolo d.C.
Tra i resti archeologici della città vi è uno splendido ed immenso teatro in ottimo stato di conservazione. Quando fu costruito (la tradizione lo vuole come opera di Policleto il Giovane) all'inizio del III sec. a.C. il teatro ospitava 6200 spettatori, successivamente, nel II sec. a.C. fu ampliato e la sua capienza divenne di 12300 spettatori.