Echidna (1)



				

				

Mostruoso essere femminile dell'epoca primordiale, figlia, secondo alcuni, di Forco e Ceto, secondo altri di Crisaore e Calliroe, o anche di Ge e Tartaro (in quest'ultimo caso sarebbe quindi sorella di Tifone e Pitone). Il suo aspetto è di donna nella parte superiore del corpo e di serpente in quella inferiore. Era immortale e con Tifone generò tutta una serie di mostri celebri (la Chimera, l'Idra di Lerna, Ortro, Cerbero, la Sfinge ed il Leone di Nemea). Secondo una variante del mito, gli ultimi due mostri sarebbero invece figli non di Tifone, ma di Ortro, unitosi incestuosamente con la propria madre.