Perperuna

(Reindirizzamento da Dudula)



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: Preperuna, Peperuna, Preperuda, Peperuda, Pepereda, Preperuga, Peperuga, Peperunga, Pemperuga, Peperouna, Perperona, Pirpiruna, Perperusha, Preperushe, Prepelice, Prporusha, Doda, Dudola, Dudula, Didjulja, Didjul, Djudjul
Etimologia: -
Sesso: Femmina
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Slava
Continente: Europa
Area: Europa dell'Est
Paese: Croazia, Serbia, Slovenia
Popolo/Regione: Slavi meridionali
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: Divinità della Natura
Specificità: Divinità della Fertilità
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: Vipera
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Acqua
Habitat: Cielo
Tematiche: Fertilità, Pioggia

Perperuna è una divinità femminile del pantheon slavo, consorte di Perun. Il suo culto era legato alla pioggia ed alla fertilità del suolo, in questa funzione identificata anche come Dodola, dea dell'aria. Il nome stesso potrebbe derivare da uno degli attributi di Perun: il lancio sulla terra di pietre durante i temporali che può appunto essere una immagine della pioggia (in Indi si veda Parjanya = nuvola, pioggia, soprannome di Indra).

Perperuna è anche il nome usato per denominare partecipanti a cerimonie (presenti nel folklore degli Slavi del Sud) di propiziazione della pioggia che sono detti anche dodola, dudula (possibili connessioni con la divinità greca Dodona)

Indice

[modifica] Attributi

Simbolo di Perperuna è, probabilmente, la vipera, guardiana della casa.

[modifica] Interpretazione

Secondo Vyacheslav Ivanov e Vladimir Toporov, Dodola è un equivalente meridionale dello Zizilia slavo occidentale, come evidenziato da alcune varianti bulgare del suo nome.

[modifica] Etimologia

Il nome Perperuna è la forma femminile di Perun con una radice duplicata per, mentre Dodola significa "brontolio".

[modifica] Personaggi simili