Dolone

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
m (Annullate le modifiche di 5.135.165.126 (discussione), riportata alla versione precedente di 79.27.12.158)
-
Araldo troiano, secondo [[Omero]] e molti altri mitografi era figlio di [[Eumede (1)|Eumede]] (figlio a sua volta di [[Eracle]]); aveva un figlio chiamato anch'esso [[Eumede (2)|Eumede]], come dice [[Virgilio]]. Secondo [[Apollodoro]], invece, il padre di Dolone era [[Eumelo (3)|Eumelo]].  
+
3004 http://manualss7iy.pp.ua/bnwrwn1.html http://rukovodstnnr.pp.ua/juqpxs2.html http://documentsoex.pp.ua/tsq1.html  http://instructions9rxg.pp.ua/gvfax1.html http://instruktsiya5nd.pp.ua/ http://rukovodstnnr.pp.ua/dtfscn1.html http://instruktsiya721.pp.ua/ http://documentskvqa.pp.ua/  http://instruktsiya721.pp.ua/vrol1.html    http://rukovodstvqk.pp.ua/sgvq1.html  http://instruktsiya5nd.pp.ua/xen1.html  http://rukovodstnnr.pp.ua/  http://rukovodstvqk.pp.ua/                http://instructions9rxg.pp.ua/            http://documentsoex.pp.ua/                                          http://manualss7iy.pp.ua/
-
<br>Era il più brutto tra tutti i guerrieri che combatterono per la difesa della città assediata dagli [[Achei]]. Una notte chiese a [[Ettore]], capo assoluto dell'esercito, di recarsi nel campo nemico come spia. Ettore acconsentì.
+
-
 
+
-
<poem> ''Era un certo Dolone infra' Troiani,''
+
-
''uom che di bronzo e d'oro era possente''
+
-
''figlio d'Eumede banditor famoso'' </poem>
+
-
(Omero, Iliade)
+
-
 
+
-
== La morte ==
+
-
Imbattutosi in [[Ulisse]] e [[Diomede]], che avevano deciso di compiere una sortita nel campo nemico alla ricerca di [[Reso]], il giovane e temutissimo re di [[Tracia]] da poco arrivato in soccorso di [[Troia]], Dolone, nella speranza di aver salva la vita, non esitò a tradire i suoi concittadini indicando ai due nemici la zona in cui Reso si era accampato. In preda al disgusto [[Diomede]] pose mano alla spada e con essa mozzò il capo al troiano che rotolò al suolo mentre ancora parlava; quindi si diresse verso la tenda del condottiero trace.
+
-
 
+
-
<poem>''Lo guatò bieco Dïomede, e disse:''
+
-
" ''Da che ti spinse in poter nostro il fato,''
+
-
''Dolon, di scampo non aver lusinga,''
+
-
''benché tu n'abbia rivelato il vero.''
+
-
''Se per riscatto o per pietà disciolto''
+
-
''ti mandiam, tu per certo ancor di nuovo''
+
-
''alle navi verresti esploratore,
+
-
''o inimico palese in campo aperto.''
+
-
''Ma se qui perdi per mia man la vita,
+
-
''più d'Argo ai figli non sarai nocente." ''
+
-
''Disse; e il meschino già la man stendea
+
-
''supplice al mento; ma calò di forza
+
-
''quegli il brando sul collo, e ne recise
+
-
''ambe le corde. La parlante testa''
+
-
''rotolò nella polve'' </poem>
+
-
(Omero, Iliade)
+
-
 
+
-
== Interpretazioni ==
+
-
La decapitazione di Dolone è interessante per due motivi. Nella mitologia classica i personaggi che subiscono il taglio della testa sono generalmente giovani e belli. La bruttezza di Dolone è propria degli antieroi, come si può riscontrare in un altro personaggio omerico, l'acheo [[Tersite]]. Ma indubbiamente l'episodio resta indimenticabile soprattutto per gli estremi segnali di vita del capo troncato di Dolone, ancora capace di profferir parola, come [[Leode]] nell' ''[[Odissea]]'' o [[Emazione (2)|Emazione]] nelle ''[[Metamorfosi]]'' ovidiane. Dunque Omero individua la testa quale sede dell'anima, mentre nelle decapitazioni descritte da altri mitografi essa pare piuttosto albergare nel corpo (per esempio i quattro [[Rutuli]] che vengono decollati nel sonno da [[Niso (1)|Niso]] nel nono libro dell' ''[[Eneide]]'' di [[Virgilio]]).
+
-
 
+
-
==Bibliografia==
+
-
===Fonti antiche===
+
-
*[[Omero]], [[Iliade]]
+
-
*[[Pseudo-Euripide]], ''Reso''
+
-
*[[Apollodoro]], [[Biblioteca:Biblioteca, Epitome|Biblioteca, Epitome]]
+
-
 
+
-
[[Categoria:Mitologia Greca]]
+
-
[[Categoria:Europa]]
+
-
[[Categoria:Mediterraneo]]
+
-
[[Categoria:Grecia]]
+
-
[[Categoria:Umani]]
+
-
[[Categoria:Guerrieri]]
+
-
[[Categoria:Araldi]]
+
-
[[Categoria:Antieroi]]
+
-
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
+
-
[[Categoria:Indole: Malevola]]
+
-
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
+
-
[[Categoria:Codardia]]
+
-
[[Categoria:Decapitazione]]
+

Versione del 17:29, 30 apr 2013