Dedalione



				

				

Figlio di Fosforo e fratello di Ceice. Dedalione aveva una figlia molto bella, Chione, che fece innamorare contemporaneamente Apollo ed Ermes; amata da tutti e due, Chione ebbe due gemelli: Autolico da Ermes, Filammone da Apollo. Molto fiera per aver fatto innamorare due dèi, Chione si vantò di essere più bella di Artemide e fu da questa uccisa. Dedalione, disperato, si gettò da una roccia, ma Apollo lo tramutò in sparviero.

[modifica] Fonti

Igino, Favole, 200