Cyhiraeth

Versione del 19:48, 9 ott 2011, autore: Ilcrepuscolo (discussione | contributi)




				

				

La dea celtica dei corsi d’acqua. Poi entrò nel folclore come uno spettro che infestava i ruscelli dei terreni boschivi. Si diceva che le sue grida fossero un presagio di morte (v. Banshee).