Corito (3)

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
(Nuova pagina: Figlio di Paride e di Enone, ninfa dell'Ida. Allorchè venne a sapere del'infedeltà del suo amante, Enone inviò il figlio a trovare i Greci, per condurli fino in [[Tr...)
Riga 1: Riga 1:
-
Figlio di [[Paride]] e di [[Enone,]] ninfa dell'[[Ida]]. Allorchè venne a sapere del'infedeltà del suo amante, [[Enone]] inviò il figlio a trovare i Greci, per condurli fino in [[Troade]]. Si raccontava, inoltre che Corito, più bello del padre [[Paride]], fu amante di [[Elena]]. E per questo [[Paride]] lo uccise.
+
Figlio di [[Paride]] e di [[Enone]], ninfa dell'[[Ida]]. Allorchè venne a sapere del'infedeltà del suo amante, [[Enone]] inviò il figlio a trovare i Greci, per condurli fino in [[Troade]]. Si raccontava, inoltre che Corito, più bello del padre [[Paride]], fu amante di [[Elena]]. E per questo [[Paride]] lo uccise.
[[Categoria:Mitologia Greca]]
[[Categoria:Mitologia Greca]]

Versione del 23:14, 1 giu 2011

Figlio di Paride e di Enone, ninfa dell'Ida. Allorchè venne a sapere del'infedeltà del suo amante, Enone inviò il figlio a trovare i Greci, per condurli fino in Troade. Si raccontava, inoltre che Corito, più bello del padre Paride, fu amante di Elena. E per questo Paride lo uccise.