Differenze tra le versioni di "Corinto"

Riga 1: Riga 1:
 
Città della Grecia, capoluogo della Corinzia e porto del [[Peloponneso]].
 
Città della Grecia, capoluogo della Corinzia e porto del [[Peloponneso]].
Secondo la leggenda, la città fu fondata da [[Sisifo]] nel XV secolo a.C., precisamente nel 1429 a.C.
+
Secondo la leggenda, la città fu fondata da [[Sisifo]], che ne divenne il primo re, nel XV secolo a.C., precisamente nel 1429 a.C.
 
La popolazione che abitava a Corinto apparteneva al gruppo linguistico dorico, e ciò è affermato tramite il mito che fa discendere la dinastia dei tiranni Bacchiadi da [[Eracle]]. Proprio questa famiglia regnò presumibilmente tra l'891 e il 747 a.C., periodo in cui furono fondate le importantissime colonie di Siracusa, Potidea, Leucade, Corcira, Epidamno, Apollonia ed Ambracia.
 
La popolazione che abitava a Corinto apparteneva al gruppo linguistico dorico, e ciò è affermato tramite il mito che fa discendere la dinastia dei tiranni Bacchiadi da [[Eracle]]. Proprio questa famiglia regnò presumibilmente tra l'891 e il 747 a.C., periodo in cui furono fondate le importantissime colonie di Siracusa, Potidea, Leucade, Corcira, Epidamno, Apollonia ed Ambracia.
  
Riga 7: Riga 7:
 
*[[Liceto]]
 
*[[Liceto]]
 
*[[Polibo (1)|Polibo]]
 
*[[Polibo (1)|Polibo]]
 +
*[[Sisifo]]
  
  
 
[[Categoria:Mitologia Greca]]
 
[[Categoria:Mitologia Greca]]
 
[[Categoria:Città]]
 
[[Categoria:Città]]

Versione delle 13:47, 26 giu 2011

Città della Grecia, capoluogo della Corinzia e porto del Peloponneso. Secondo la leggenda, la città fu fondata da Sisifo, che ne divenne il primo re, nel XV secolo a.C., precisamente nel 1429 a.C. La popolazione che abitava a Corinto apparteneva al gruppo linguistico dorico, e ciò è affermato tramite il mito che fa discendere la dinastia dei tiranni Bacchiadi da Eracle. Proprio questa famiglia regnò presumibilmente tra l'891 e il 747 a.C., periodo in cui furono fondate le importantissime colonie di Siracusa, Potidea, Leucade, Corcira, Epidamno, Apollonia ed Ambracia.

I re di Corinto