Climeno (2)

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
Riga 1: Riga 1:
Eroe della [[Beozia]]. Figlio di [[Presbone]], regnò dopo [[Orcomeno]], morto senza figli, sulla città d'[[Orcomeno]]. Fu lapidato dai Tebani nel bosco sacro di [[Poseidone]]. Per vendicare la sua morte, il figlio [[Ergino]] impose ai Tebani un tributo, da cui furono liberati da [[Eracle]]. Suoi figli erano: [[Ergino]], [[Strazio]], [[Arrone]], [[Pileo]] ed [[Azeo]], ed una figlia, [[Euridice]], che fu moglie di [[Nestore]].
Eroe della [[Beozia]]. Figlio di [[Presbone]], regnò dopo [[Orcomeno]], morto senza figli, sulla città d'[[Orcomeno]]. Fu lapidato dai Tebani nel bosco sacro di [[Poseidone]]. Per vendicare la sua morte, il figlio [[Ergino]] impose ai Tebani un tributo, da cui furono liberati da [[Eracle]]. Suoi figli erano: [[Ergino]], [[Strazio]], [[Arrone]], [[Pileo]] ed [[Azeo]], ed una figlia, [[Euridice]], che fu moglie di [[Nestore]].
 +
[[Categoria:Mitologia Classica]]
[[Categoria:Mitologia Greca]]
[[Categoria:Mitologia Greca]]
[[Categoria:Europa]]
[[Categoria:Europa]]

Versione del 17:52, 12 dic 2018

Eroe della Beozia. Figlio di Presbone, regnò dopo Orcomeno, morto senza figli, sulla città d'Orcomeno. Fu lapidato dai Tebani nel bosco sacro di Poseidone. Per vendicare la sua morte, il figlio Ergino impose ai Tebani un tributo, da cui furono liberati da Eracle. Suoi figli erano: Ergino, Strazio, Arrone, Pileo ed Azeo, ed una figlia, Euridice, che fu moglie di Nestore.