Cicno (2)



				

				

Figlio di Poseidone e di Calice; re di Colone nella Troade, sposò in prime nozze Procleia, sorella di Priamo; rimasto vedovo, contrasse un nuovo matrimonio con Filonome. Gettò in mare i suoi due figli di primo letto, Tenete ed Emitea, dopo che la matrigna li accusò di violenze ai suoi danni, ma essi riuscirono a salvarsi. In seguito si scoprì che la donna aveva mentito: Cicno la mise a morte e si riconciliò con i figli. Tenete andò poi con il padre in aiuto di Priamo nella guerra di Troia, ma Achille li uccise; Poseidone fece reincarnare il figlio in un cigno.