Differenze tra le versioni di "Chimera"

Riga 1: Riga 1:
[[Immagine:chimera.jpg|200px|thumb|right|La Chimera, disegno di Joshua Buchanan]] Mostro favoloso, figlio di [[Tifone]] ed [[Echidna]]. Aveva la testa di leone, la coda di drago e il ventre di capra.  Vomitava fuoco e fiamme e col suo alito (molto pesante) seccava tutta la vita vegetale. Dopo aver devastato per molto tempo la [[Licia]] la Chimera fu prima tenuta a bada da [[Amisodaro]] e infine uccisa da [[Bellerofonte]], montato sul cavallo alato [[Pegaso]]. Si tratterebbe, secondo alcuni interpreti, della personificazione di un vulcano della Licia, abitato in alto da leoni, a mezza costa da capre, alle falde da serpi.
+
[[Immagine:chimera.jpg|200px|thumb|right|La Chimera, disegno di Joshua Buchanan]] Mostro favoloso, figlio di [[Tifone]] ed [[Echidna]]. Aveva la testa di leone, la coda di drago e il ventre di capra.  Vomitava fuoco e fiamme e col suo alito (molto pesante) seccava tutta la vita vegetale. Dopo aver devastato per molto tempo la [[Licia]], la Chimera fu prima tenuta a bada da [[Amisodaro]] e infine uccisa da [[Bellerofonte]], montato sul cavallo alato [[Pegaso]]. Si tratterebbe, secondo alcuni interpreti, della personificazione di un vulcano della Licia, abitato in alto da leoni, a mezza costa da capre, alle falde da serpi.
  
 
[[Categoria: Mitologia Greca]]
 
[[Categoria: Mitologia Greca]]

Versione delle 14:36, 5 mag 2011

La Chimera, disegno di Joshua Buchanan

Mostro favoloso, figlio di Tifone ed Echidna. Aveva la testa di leone, la coda di drago e il ventre di capra. Vomitava fuoco e fiamme e col suo alito (molto pesante) seccava tutta la vita vegetale. Dopo aver devastato per molto tempo la Licia, la Chimera fu prima tenuta a bada da Amisodaro e infine uccisa da Bellerofonte, montato sul cavallo alato Pegaso. Si tratterebbe, secondo alcuni interpreti, della personificazione di un vulcano della Licia, abitato in alto da leoni, a mezza costa da capre, alle falde da serpi.