Differenze tra le versioni di "Chih Nu"

(Nuova pagina: Era la figlia di Yu-Huang, uno degli Imperatori di Giada della Cina. Un giorno lasciò il cielo per fare il bagno. Mentre faceva il bagno, un bovaro le portò via i vestiti, essendogli...)
 
Riga 1: Riga 1:
Era la figlia di Yu-Huang, uno degli Imperatori di Giada della Cina. Un giorno lasciò il cielo per fare il bagno. Mentre faceva il bagno, un bovaro le portò via i vestiti, essendogli stato detto di farlo dal suo ox (che è anche il suo spirito guardiano). Chih Nu non poteva tornare in cielo senza di essi, cosicché sposò il bovaro. Ebbero due figli, e sette anni dopo lei trovò i suoi vestiti e fece ritorno in cielo. Il bovaro chiese che cosa doveva fare e il suo ox gli disse come arrivare in cielo. Chih Nu ammise di essere la moglie del bovaro e questi fu reso immortale. Chih Nu e il bovaro divennero dèi di due stelle separate, e possono incontrarsi soltanto il settimo mese del settimo anno.
+
Era la figlia di [[Yu-Huang]], uno degli Imperatori di Giada della Cina. Un giorno lasciò il cielo per fare il bagno. Mentre faceva il bagno, un bovaro le portò via i vestiti, essendogli stato detto di farlo dal suo ox (che è anche il suo spirito guardiano). [[Chih Nu]] non poteva tornare in cielo senza di essi, cosicché sposò il bovaro. Ebbero due figli, e sette anni dopo lei trovò i suoi vestiti e fece ritorno in cielo. Il bovaro chiese che cosa doveva fare e il suo ox gli disse come arrivare in cielo. [[Chih Nu]] ammise di essere la moglie del bovaro e questi fu reso immortale. [[Chih Nu]] e il bovaro divennero dèi di due stelle separate, e possono incontrarsi soltanto il settimo mese del settimo anno.
 
[[Categoria:Mitologia Cinese]]
 
[[Categoria:Mitologia Cinese]]

Versione delle 12:21, 24 set 2010

Era la figlia di Yu-Huang, uno degli Imperatori di Giada della Cina. Un giorno lasciò il cielo per fare il bagno. Mentre faceva il bagno, un bovaro le portò via i vestiti, essendogli stato detto di farlo dal suo ox (che è anche il suo spirito guardiano). Chih Nu non poteva tornare in cielo senza di essi, cosicché sposò il bovaro. Ebbero due figli, e sette anni dopo lei trovò i suoi vestiti e fece ritorno in cielo. Il bovaro chiese che cosa doveva fare e il suo ox gli disse come arrivare in cielo. Chih Nu ammise di essere la moglie del bovaro e questi fu reso immortale. Chih Nu e il bovaro divennero dèi di due stelle separate, e possono incontrarsi soltanto il settimo mese del settimo anno.