Carilao



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: Nobili
Specificità: Sovrani
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -

Re di Sparta della dinastia degli Euripontidi. Detto anche Carillo, secondo Erodoto è figlio di Eunomo, mentre Pausania e Plutarco lo considerano figlio di Polidette. Le fonti sono concordi nel considerarlo padre di Nicandro.
Secondo Plutarco sarebbe divenuto re alla nascita, succedendo al padre Polidette di cui era figlio postumo ed avrebbe avuto per tutore e reggente lo zio Licurgo.
Durante il suo regno sarebbero iniziate le ostilità con Argo e con Tegea. Carilao avrebbe infatti invaso l'Argolide e guidato una spedizione contro Tegea.

[modifica] Bibliografia

[modifica] Fonti Antiche

  • Erodoto, Storie, VIII, 131 .
  • Pausania, Descrizione della Grecia, III, vii, 3;
  • Plutarco, Vita di Licurgo, III.