Camros

Versione del 5 mag 2019 alle 14:32 di Ilcrepuscolo (discussione | contributi) (Sostituzione testo - 'Categoria:Habitat: Alberi' con 'Categoria:Habitat: Alberi Categoria:Habitat: Foresta')
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
SCHEDA ANAGRAFICA
IDENTITA'
Nome orig.: -
Altri nomi: Cenamrosh
Etimologia: -
Sezione: Mitologia Iranica
Origine: Iran
Tipologia: Creature Fantastiche
Sesso: Maschio
ATTRIBUTI
Aspetto: Animale
Animali: -
Piante: -
Altri attr.: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Aria
Habitat: Alberi
Tematiche: Fertilità, Protezione


Creatura della mitologia persiana simile a un uccello. Citato nel Datistan i ménòke khrat (LXII) e nel Bundahishn. Ha il compito di difendere il paese colpendo col becco regioni straniere, funzione evidentemente correlata col nome, che deriva dalla radice cen, beccare, cogliere. Altra funzione dell'uccello, collegata dallo stesso nesso etimologico, è quella di raccogliere i semi del Gao-kerena, «Albero a molti semi, Nemico del Dolore», su cui nidifica anche il Simurgh, e di spargerli lì da dove viene la pioggia, per fecondare il paese.

Voci correlate[modifica]