Differenze tra le versioni di "Calcante"

m (Sostituzione testo - '|specificità=Profeti' con '|specificità=Profeti |sub=-')
m (Sostituzione testo - "== Riferimenti letterari ==" con "==LETTERATURA==")
 
Riga 27: Riga 27:
 
Figlio di [[Testore]], famoso indovino che accompagnò i Greci nella spedizione di [[Troia]], predisse che la guerra sarebbe durata dieci anni. Dopo la presa di Troia un oracolo gli vaticinò che sarebbe morto quando avesse incontrato un indovino più bravo di lui, ed avendo infatti trovato nel bosco d'[[Apollo]] a [[Colofone]] il celebre veggente [[Mopso]], che lo superò nell'arte del profetare, si uccise per il dolore.
 
Figlio di [[Testore]], famoso indovino che accompagnò i Greci nella spedizione di [[Troia]], predisse che la guerra sarebbe durata dieci anni. Dopo la presa di Troia un oracolo gli vaticinò che sarebbe morto quando avesse incontrato un indovino più bravo di lui, ed avendo infatti trovato nel bosco d'[[Apollo]] a [[Colofone]] il celebre veggente [[Mopso]], che lo superò nell'arte del profetare, si uccise per il dolore.
  
== Riferimenti letterari ==
+
==LETTERATURA==
  
 
=== La figura di Calcante nella letteratura postclassica ===
 
=== La figura di Calcante nella letteratura postclassica ===

Versione attuale delle 21:36, 25 lug 2020

SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: Religiosi
Specificità: Profeti
Subspecifica: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: , Suicidio

Figlio di Testore, famoso indovino che accompagnò i Greci nella spedizione di Troia, predisse che la guerra sarebbe durata dieci anni. Dopo la presa di Troia un oracolo gli vaticinò che sarebbe morto quando avesse incontrato un indovino più bravo di lui, ed avendo infatti trovato nel bosco d'Apollo a Colofone il celebre veggente Mopso, che lo superò nell'arte del profetare, si uccise per il dolore.

LETTERATURA[modifica]

La figura di Calcante nella letteratura postclassica[modifica]

  • William Shakespeare, Troilo e Cressida, tragedia.