Calakmul



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: due monticelli insieme
Sesso: Neutro
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Precolombiana
Continente: Americhe
Area: Centroamerica
Paese: Messico
Popolo/Regione: Maya
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Luoghi
Sottotipologia: Costruzioni
Specificità: Città
ATTRIBUTI
Aspetto: -
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: -
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -

“Due monticelli insieme”, è il significato del nome Calakmul. Era una delle più importanti città della civiltà maya, tanto per estensione che per popolazione, giacché arrivò ad avere più di 50,000 abitanti. La fondazione della città risale al periodo Pre-Classico (300 a.C.-250 a.C.), mentre il suo momento di splendore è stato nel periodo Classico, quando il regno di Kaan si alleò con altri stati in una confederazione chiamata “Cuchcabal”.
Calakmul è conosciuta grazie al biologo Cyrus Longworth Lundell, che, lavorando per una impresa di gomma da masticare arrivò al sito nel 1931. É stato solamente mezzo secolo dopo, dal 1982, quando si realizzarono scavi in grande scala sotto la coordinazione di William Folan, del Centro di Investigazioni Storiche e Sociali della Università Autonoma di Campeche.
Secondo studi recenti, sembra che Calakmul è stata la capitale del regno chiamato del Serpente o di Kaan, principale rivale di Tikal, con il quale si disputò l’egemonia dell’area maya centrale durante il Classico. Per l'importanza del luogo, il 4 di luglio del 2002, la UNESCO la nominò Patrimonio Culturale della Umanità.