C'ang-y

Versione del 22 mar 2020 alle 13:43 di Ilcrepuscolo (discussione | contributi) (Sostituzione testo - '|specificità=Divinità del Cielo' con '|specificità=Divinità del Cielo |sub=-')
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Orientale
Continente: Asia
Area: Estremo Oriente
Paese: Cina
Popolo/Regione: Cinesi
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: Divinità Superne
Specificità: Divinità del Cielo
Subspecifica: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Terra
Habitat: Cielo
Tematiche: Cielo

Antico astronomo cinese annoverato fra gli dèi dopo la sua morte; è considerato il dio del Cielo Inferiore e ha potere di vita e di morte. Gli sono accanto tre geni subalterni denominati Tanquam, Tsui-quam e Teiquam; il primo è dispensatore di pioggia vivificatrice; il secondo presiede alle acque e protegge i naviganti; il terzo è il genio della fecondità preposto alle nascite e all'agricoltura.