Britomarte

Versione del 25 mar 2013 alle 14:51 di Ilcrepuscolo (discussione | contributi) (Nuova pagina: Dea cretese, protettrice dei cacciatori e dei pescatori di Creta, poi confusa con Artemide. Si diceva anche che fosse una ninfa, figlia di Zeus e prediletta compagna di...)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Dea cretese, protettrice dei cacciatori e dei pescatori di Creta, poi confusa con Artemide. Si diceva anche che fosse una ninfa, figlia di Zeus e prediletta compagna di Artemide. Perseguitata dall'amore di Minosse, ella saltò in mare, ma fu salvata dalla rete di un pescatore. Perciò fu detta Dictinna.