Curupira

(Reindirizzamento da Bolaro)



				

				

Essere misterioso, che abita nei boschi, assalendo chi vi passa. Talvolta è pensato come una specie di "signore degli animali", che vendica gli animali uccisi senza scopo e che colpisce chi abbatte alberi inutilmente: insomma, una specie di "guardia ecologica". Ai cacciatori che gli fanno debite offerte, si mostra tuttavia propizio e benevolo. Conosce tutti i segreti della foresta e le erbe medicamentose. Lo si descrive come un nano con un solo occhio, grandi orecchie, denti verde-azzurri, coperto di pelo su tutto il corpo. Secondo alcuni ha i piedi rivolti all'indietro; secondo altri invece i piedi hanno dita sia davanti che di dietro; secondo altri ancora ha zoccoli simili a quelli di cavallo. E particolarmente amante del tabacco, in cambio di una manciata del quale è disposto ad aiutare i cacciatori. Talora prende il nome di Bolaro.