Biblioteca:Quinto Smirneo, Posthomerica, Libro II

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
m (Sostituzione testo - 'Ilio' con 'Ilio')
m (Sostituzione testo - 'Oceano' con 'Oceano')
D’ogni intorno spargean le lucid’arme
D’ogni intorno spargean le lucid’arme
Splendor sembiante a luminosi lampi:
Splendor sembiante a luminosi lampi:
-
Come là da’ confin dell’Oceano,
+
Come là da’ confin dell’[[Oceano]],
Che con le braccia sue la terra cinge
Che con le braccia sue la terra cinge
Con l’immortal sua luce ascende il sole
Con l’immortal sua luce ascende il sole
Io dell’Aurora valoroso figlio,
Io dell’Aurora valoroso figlio,
Cui già lontan dall’abitabil terra
Cui già lontan dall’abitabil terra
-
Lungo le rive là dell’Oceano
+
Lungo le rive là dell’[[Oceano]]
Le graziose Nesperidi nutriro.
Le graziose Nesperidi nutriro.
E quinci avvien che di te nulla io curi,
E quinci avvien che di te nulla io curi,

Versione del 09:03, 31 mar 2017