Biblioteca:Apollonio Rodio, Argonautiche, Libro II

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
m (Sostituzione testo - 'Ponto' con 'Ponto')
m (Sostituzione testo - 'Ninfe' con 'Ninfe')
la sua verginità ed il letto non toccato dal maschio.
la sua verginità ed il letto non toccato dal maschio.
Ma la rapì [[Apollo]] mentre badava alle pecore sulla riva del fiume,
Ma la rapì [[Apollo]] mentre badava alle pecore sulla riva del fiume,
-
la portò via lontano dalla Tessaglia e la diede alle Ninfe
+
la portò via lontano dalla Tessaglia e la diede alle [[Ninfe]]
che hanno la loro sede in Libia, presso il Mirtosio.  
che hanno la loro sede in Libia, presso il Mirtosio.  
E qui partorì ad [[Apollo]] Aristeo, che i ricchi Tessali chiamano
E qui partorì ad [[Apollo]] Aristeo, che i ricchi Tessali chiamano
intonse, intatte, come è giusto, e [[Leto]] soltanto,
intonse, intatte, come è giusto, e [[Leto]] soltanto,
la figlia di Ceo, le accarezza con le sue mani),  
la figlia di Ceo, le accarezza con le sue mani),  
-
e più volte lo incitavano le figlie di Plisto, le Ninfe Coricie,
+
e più volte lo incitavano le figlie di Plisto, le [[Ninfe]] Coricie,
gridando "iè, iè", e da questo loro gridare
gridando "iè, iè", e da questo loro gridare
ha origine il bel ritornello che si intona in onore di [[Febo]].
ha origine il bel ritornello che si intona in onore di [[Febo]].
e rinfrescava nell'acqua i fianchi e il vastissimo ventre,
e rinfrescava nell'acqua i fianchi e il vastissimo ventre,
un cinghiale dalle zanne bianche, un mostro che terrorizzava  
un cinghiale dalle zanne bianche, un mostro che terrorizzava  
-
anche le Ninfe dell'acqua. Nessuno sapeva
+
anche le [[Ninfe]] dell'acqua. Nessuno sapeva
che c'era: viveva da solo nella vasta palude.
che c'era: viveva da solo nella vasta palude.
Il figlio di Abante camminava sopra un rialto
Il figlio di Abante camminava sopra un rialto

Versione del 07:52, 1 apr 2017