Biblioteca:Apollonio Rodio, Argonautiche, Libro II

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
m (Sostituzione testo - 'Febo' con 'Febo')
m (Sostituzione testo - 'Olimpo' con 'Olimpo')
Isole della Svolta, a quelle che prima chiamavano Erranti.
Isole della Svolta, a quelle che prima chiamavano Erranti.
Le Arpie ed Iride si separarono, le une verso il profondo
Le Arpie ed Iride si separarono, le une verso il profondo
-
d'una caverna di Creta, Iride in alto all'Olimpo:
+
d'una caverna di Creta, Iride in alto all'[[Olimpo (1)|Olimpo]]:
la portavano in volo le velocissime ali.
la portavano in volo le velocissime ali.
Intanto gli eroi lavarono con ogni cura
Intanto gli eroi lavarono con ogni cura
tuttavia le rupi, scontrandosi l'una sull'altra,
tuttavia le rupi, scontrandosi l'una sull'altra,
tagliarono via la punta degli ornamenti
tagliarono via la punta degli ornamenti
-
dell'aplustre; Atena di nuovo balzò sull'Olimpo,
+
dell'aplustre; Atena di nuovo balzò sull'[[Olimpo (1)|Olimpo]],
quando furono in salvo, mentre le rocce, serrandosi insieme,
quando furono in salvo, mentre le rocce, serrandosi insieme,
misero salde radici: questo era nei fati divini,
misero salde radici: questo era nei fati divini,
La notte dopo oltrepassarono l'isola
La notte dopo oltrepassarono l'isola
di Filira: qui Crono, figlio di Urano, nel tempo
di Filira: qui Crono, figlio di Urano, nel tempo
-
che aveva la signoria dell'Olimpo e regnava sopra i Titani,
+
che aveva la signoria dell'[[Olimpo (1)|Olimpo]] e regnava sopra i Titani,
e [[Zeus]] nell'antro di Creta cresceva tra i Cureti dell'Ida,
e [[Zeus]] nell'antro di Creta cresceva tra i Cureti dell'Ida,
si unì a Filira, ingannando Rea, ma Rea li sorprese
si unì a Filira, ingannando Rea, ma Rea li sorprese

Versione del 11:41, 16 mar 2017