Differenze tra le versioni di "Assilo"

(Fonti Antiche =)
Riga 18: Riga 18:
 
[[Categoria:Eroi]]
 
[[Categoria:Eroi]]
 
[[Categoria:Nobili]]
 
[[Categoria:Nobili]]
 +
[[Categoria:Pietas]]
 
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
 
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
 
[[Categoria:Indole: Benevola]]
 
[[Categoria:Indole: Benevola]]
 
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
 
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]

Versione delle 18:08, 15 set 2012

Figlio del nobile Teutra, era un giovane possidente che viveva ad Arisbe, la città della Troade di cui era signore Asio. Allo scoppio della guerra di Troia, Asio accorse in difesa della città, essendo figlio della moglie ripudiata di Priamo. Tra i tanti sudditi che lo seguirono ci fu anche Assilo, nonostante avesse fama di persona pacifica per l'ospitalità che accordava a tutti i viandanti.

La morte

Assilo partecipò alla guerra combattendo su un cocchio guidato dal fedele servo Calesio; e i due insieme perirono, colpiti da Diomede.

Bibliografia

Fonti Antiche