Asherah (2)



				

				

Presso i Fenici, dea della vegetazione, il cui simbolo era costituito da un albero o palo sacro, legata al culto di Baal. Veniva adorata anche in Israele e a Gerusalemme; fu particolarmente onorata nella letteratura ugaritica.