Aretusa (1)



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Femmina
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Creature Fantastiche
Sottotipologia: Esseri Intermediari
Specificità: Elementali
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Acqua
Habitat: Mare
Tematiche: Metamorfosi

Figlia di Nereo e di Doride, era compagna fedele di Artemide. Una volta per rinfrescarsi dopo una battuta di caccia per si bagnò nel fiume Alfeo il quale, innamoratosi della ninfa prese forma umana e la inseguì. Artemide, richiamata dalle grida d'aiuto dopo aver trasformato Aretusa in fonte, la sprofondò sottoterra e la fece riaffiorare nell'isola Ortigia. Alfeo, per nulla scoraggiato, riassunse le forme acquatiche e potè così unirsi alla ninfa.

[modifica] Curiosità

Aretusa è rappresentata nelle monete siracusane ritenute fra le più belle al mondo, dalla sua testa circondata da guizzanti delfini (questo motivo appare anche nelle ormai fuori corso banconote italiane da cinquecento lire).

[modifica] Voci correlate