Modifica di Anubi



				

				

Attenzione: Accesso non effettuato. Nella cronologia della pagina verrà registrato l'indirizzo IP.

Questa modifica può essere annullata. Verificare il confronto presentato di seguito per accertarsi che il contenuto corrisponda a quanto desiderato e quindi salvare le modifiche per completare la procedura di annullamento.

Versione corrente Il tuo testo
Riga 1: Riga 1:
-
[[Immagine:Anubi.jpg|200px|thumb|right|Anubi]]
+
[[Immagine:Anubi.jpg|200px|thumb|right|Anubi]]Dio nato dall'unione illegittima di [[Nephtis]], moglie di [[Seth]], con [[Osiride]]. Fu dio funerario protettore delle necropoli e patrono dell'Oltretomba, dove aveva il compito di custodire il palazzo di [[Osiride]] e di presiedere, insieme con [[Thot]], alla pesatura del cuore del defunto (v. [[Amenti]]). Quando il perfido [[Seth]] smembrò il cadavere di [[Osiride]], Anubi provvide a farlo ricomporre da [[Iside]] e a farlo imbalsamare; nel processo di mummificazione il dio fu aiutato dai quattro figli di [[Horus]]. Da allora Anubi venne preposto anche all'imbalsamazione. Il culto di Anubi durò fino alla fine della IV dinastia; da quell'epoca in poi, secondo i [[Testi delle Piramidi]], la sua religione venne oscurata da quella di [[Osiride]], e dai suoi misteri, che si erano imposti in modo assoluto in tutto l'Egitto e nel bacino del Mediterraneo. Viene rappresentato come sciacallo in posizione a sfinge, oppure in figura umana con testa di sciacallo. Anubi fa parte della [[Piccola Enneade]]. I Greci lo veneravano col nome di Anup, dio dalla testa di cane. Trovò culto anche presso i Romani.
-
Dio nato dall'unione illegittima di [[Nephtis]], moglie di [[Seth]], con [[Osiride]]. Fu dio funerario protettore delle necropoli e patrono dell'Oltretomba, dove aveva il compito di custodire il palazzo di [[Osiride]] e di presiedere, insieme con [[Thot]], alla pesatura del cuore del defunto (v. [[Amenti]]). Quando il perfido [[Seth]] smembrò il cadavere di [[Osiride]], Anubi provvide a farlo ricomporre da [[Iside]] e a farlo imbalsamare; nel processo di mummificazione il dio fu aiutato dai quattro figli di [[Horus]]. Da allora Anubi venne preposto anche all'imbalsamazione. Il culto di Anubi durò fino alla fine della IV dinastia; da quell'epoca in poi, secondo i [[Testi delle Piramidi]], la sua religione venne oscurata da quella di [[Osiride]], e dai suoi misteri, che si erano imposti in modo assoluto in tutto l'Egitto e nel bacino del Mediterraneo. Viene rappresentato come sciacallo in posizione a sfinge, oppure in figura umana con testa di sciacallo. Anubi fa parte della [[Piccola Enneade]]. I Greci lo veneravano col nome di Anup, dio dalla testa di cane. Trovò culto anche presso i Romani.
+
==Epiteti==
==Epiteti==
Image Plus

Nota: tutti i contributi inviati a Il Crepuscolo degli Dèi possono essere modificati, stravolti o cancellati da parte degli altri partecipanti. Se non desideri che i tuoi testi possano essere modificati senza alcun riguardo, non inviarli a questo sito.
Con l'invio del testo dichiari inoltre, sotto la tua responsabilità, che il testo è stato scritto da te personalmente oppure che è stato copiato da una fonte di pubblico dominio o analogamente libera. (vedi Il_Crepuscolo_degli_Dèi:Copyright per maggiori dettagli) NON INVIARE MATERIALE COPERTO DA DIRITTO DI AUTORE SENZA AUTORIZZAZIONE!


Annulla | Guida (si apre in una nuova finestra)