Animulari

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
 +
{{Voce
 +
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 +
|nome originale=-
 +
|altri nomi=-
 +
|immagine=[[Immagine:Noimage.jpg|250px]]
 +
|etimo=-
 +
|sesso=Femmina
 +
|sezione=Folklore
 +
|continente=Europa
 +
|area=Mediterraneo
 +
|paese=Italia
 +
|origine=Sicilia
 +
|tipologia=Creature Fantastiche
 +
|sottotipologia=Umanoidi
 +
|specificità=Maghi&Streghe
 +
|sub=-
 +
|indole=Malevola
 +
|aspetto=Antropomorfo
 +
|animali=-
 +
|piante=-
 +
|attributi=-
 +
|elemento=Terra
 +
|habitat=-
 +
|ambiti=-
 +
}}
 +
Nella terra di Trapani si aggirano le Animulari: sono donne malvage, divenute streghe dando l'anima al diavolo. Fanno vita normale di giorno, ma la notte escono dalle case dal buco della chiave, dal camino, da qualunque pertugio. Vanno a radunarsi in luoghi solitari e paurosi, dove parlano delle loro male arti e progettano di far del male alle persone.  
Nella terra di Trapani si aggirano le Animulari: sono donne malvage, divenute streghe dando l'anima al diavolo. Fanno vita normale di giorno, ma la notte escono dalle case dal buco della chiave, dal camino, da qualunque pertugio. Vanno a radunarsi in luoghi solitari e paurosi, dove parlano delle loro male arti e progettano di far del male alle persone.  
<br>In genere sono donne sposate; se però diviene Animulara una ragazza, allora il suo bacio è mortale per chi lo riceve. Siccome sono spesso donne di marinai, le Animulari vanno talvolta a visitare i loro mariti che navigano in alto mare; vi andò anche la fidanzata d'un mozzo che navigava nell'oceano. Non resistendo al desiderio di baciarlo, l'Animulara lo fece morire.  
<br>In genere sono donne sposate; se però diviene Animulara una ragazza, allora il suo bacio è mortale per chi lo riceve. Siccome sono spesso donne di marinai, le Animulari vanno talvolta a visitare i loro mariti che navigano in alto mare; vi andò anche la fidanzata d'un mozzo che navigava nell'oceano. Non resistendo al desiderio di baciarlo, l'Animulara lo fece morire.  
Non è da escludere una connessione antica con l'attività tipica delle [[Parche]]. L'arcolaio inoltre è un attrezzo che le donne del vento portano con sé nell'aria, infatti, tagliando la [[Stria]] cadono arcolai, collegati evidentemente al giro del mulinello del vento dove stanno i [[folletti]] e gli altri spiriti.
Non è da escludere una connessione antica con l'attività tipica delle [[Parche]]. L'arcolaio inoltre è un attrezzo che le donne del vento portano con sé nell'aria, infatti, tagliando la [[Stria]] cadono arcolai, collegati evidentemente al giro del mulinello del vento dove stanno i [[folletti]] e gli altri spiriti.
 +
[[Categoria:Folklore]]
[[Categoria:Creature Fantastiche]]
[[Categoria:Creature Fantastiche]]
[[Categoria:Umanoidi]]
[[Categoria:Umanoidi]]
-
[[Categoria:Maghi e Streghe]]
+
[[Categoria:Maghi&Streghe]]
[[Categoria:Europa]]
[[Categoria:Europa]]
[[Categoria:Mediterraneo]]
[[Categoria:Mediterraneo]]
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
[[Categoria:Indole: Malevola]]
[[Categoria:Indole: Malevola]]
-
[[Categoria:Elemento: Non specificato]]
+
[[Categoria:Elemento: Terra]]
[[Categoria:Habitat: Non specificato]]
[[Categoria:Habitat: Non specificato]]

Versione del 08:32, 28 mar 2020