Modifica di Anime Bianche

Attenzione: non hai effettuato l'accesso. Se effettuerai delle modifiche il tuo indirizzo IP sarà visibile pubblicamente. Se accedi o crei un'utenza, le tue modifiche saranno attribuite al tuo nome utente, insieme ad altri benefici.

Questa modifica può essere annullata. Controlla le differenze mostrate sotto fra le due versioni per essere certo che il contenuto corrisponda a quanto desiderato, e quindi salvare le modifiche per completare la procedura di annullamento.
Versione attuale Il tuo testo
Riga 1: Riga 1:
{{Voce
+
Sono così chiamate nel Senese e altre zone della Toscana le anime dei morti che vagano nella notte, in particolare nella Notte dei Morti (v.). Sono appunto figure vestite di tuniche bianche, ciascuna con un lumicino in mano, che procedono in corteo (v. [[Anime del Purgatorio]], [[Anime Confinate]], [[Senzossi]]) e. se pure sono benefiche e disposte ad aiutare chi le invoca, incontrarle non è piacevole, anzi spesso porta a disturbi, febbri, malattie che provocano in genere la morte. Per questo era un tempo sconsigliato uscire nella Notte dei Morti e si raccontano leggende terribili di questi sconvolgenti incontri <ref>G.B. Corsi, Sena Vetus - Superstizioni, Canti, indovinelli e giochi. Archivio per le tradizioni popolari. Vol. IX, Ottobre-Dicembre 1890</ref>.
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 
|nome originale=-
 
|altri nomi=-
 
|immagine=[[Immagine:Noimage.jpg|250px]]
 
|etimo=-
 
|sesso=Maschio e Femmina
 
|sezione=Folklore
 
|continente=Europa
 
|area=Mediterraneo
 
|paese=Italia
 
|origine=Toscana
 
|tipologia=Creature Fantastiche
 
|sottotipologia=Non Morti
 
|specificità=Fantasmi
 
|sub=-
 
|indole=Neutrale
 
|aspetto=Antropomorfo
 
|animali=-
 
|piante=-
 
|attributi=-
 
|elemento=Aria
 
|habitat=-
 
|ambiti=[[Elenchi:Malattie|Malattie]]
 
}}
 
 
 
Sono così chiamate nel Senese e altre zone della Toscana le anime dei morti che vagano nella notte, in particolare nella [[Notte dei Morti]]. Sono appunto figure vestite di tuniche bianche, ciascuna con un lumicino in mano, che procedono in corteo (v. [[Anime del Purgatorio]], [[Anime Confinate]], [[Senzossi]]) e, se pure sono benefiche e disposte ad aiutare chi le invoca, incontrarle non è piacevole, anzi spesso porta a disturbi, febbri, malattie che provocano in genere la morte. Per questo era un tempo sconsigliato uscire nella Notte dei Morti e si raccontano leggende terribili di questi sconvolgenti incontri <ref>G.B. Corsi, Sena Vetus - Superstizioni, Canti, indovinelli e giochi. Archivio per le tradizioni popolari. Vol. IX, Ottobre-Dicembre 1890</ref>.
 
  
 
==Note==
 
==Note==
 
<references />
 
<references />
  
 +
[[Categoria:Creature Fantastiche della Toscana]]
 
[[Categoria:Creature Fantastiche]]
 
[[Categoria:Creature Fantastiche]]
[[Categoria:Europa]]
 
[[Categoria:Mediterraneo]]
 
[[Categoria:Italia]]
 
[[Categoria:Toscana]]
 
[[Categoria:Non Morti]]
 
 
[[Categoria:Fantasmi]]
 
[[Categoria:Fantasmi]]
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
 
[[Categoria:Sesso: Femmina]]
 
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
 
[[Categoria:Indole: Benevola]]
 
[[Categoria:Elemento: Aria]]
 
[[Categoria:Habitat: Non specificato]]
 
[[Categoria:Malattie]]
 

Per favore tieni presente che tutti i contributi a Il Crepuscolo degli Dèi possono essere modificati, stravolti o cancellati da altri contributori. Se non vuoi che i tuoi testi possano essere alterati, allora non inserirli.
Inviando il testo dichiari inoltre, sotto tua responsabilità, che è stato scritto da te personalmente oppure è stato copiato da una fonte di pubblico dominio o similarmente libera (vedi Il Crepuscolo degli Dèi:Copyright per maggiori dettagli). Non inviare materiale protetto da copyright senza autorizzazione!

Annulla Guida (si apre in una nuova finestra)

Template utilizzato in questa pagina: