Amicle

Versione del 3 lug 2020 alle 07:35 di Ilcrepuscolo (discussione | contributi) (Sostituzione testo - "== Bibliografia ==" con "==BIBLIOGRAFIA==")
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Neutro
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Italia
Popolo/Regione: Romani
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Luoghi
Sottotipologia: Costruzioni
Specificità: Città
Subspecifica: -
ATTRIBUTI
Aspetto: -
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: -
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -

Antica città del Lazio meridionale, sarebbe stata fondata da coloni spartani, tra cui, secondo alcune fonti, i Dioscuri; le venne dato un nome che ricordava quello di Amicla, uno dei figli di Lacedemone. Divenne una città ricca e popolosa, dopo che vi si trasferirono diverse famiglie di origini rutule. Secondo una leggenda sarebbe stata distrutta da un'invasione di serpenti.

I re di Amicle[modifica]

BIBLIOGRAFIA[modifica]

Fonti Antiche[modifica]