Differenze tra le versioni di "Alcatoo (2)"

m (Sostituzione testo - '|specificità=Fanti' con '|specificità=Fanti |sub=-')
m (Sostituzione testo - "== Bibliografia ==" con "==BIBLIOGRAFIA==")
 
Riga 30: Riga 30:
 
Alcatoo prese parte alla difesa di [[Troia]] assediata dagli Achei come luogotenente di [[Paride]], mettendosi spesso in evidenza. Fu ucciso da [[Idomeneo]]; la sua morte fu un colpo durissimo per [[Enea]].
 
Alcatoo prese parte alla difesa di [[Troia]] assediata dagli Achei come luogotenente di [[Paride]], mettendosi spesso in evidenza. Fu ucciso da [[Idomeneo]]; la sua morte fu un colpo durissimo per [[Enea]].
  
== Bibliografia ==
+
==BIBLIOGRAFIA==
  
 
=== Fonti Antiche ===
 
=== Fonti Antiche ===

Versione attuale delle 07:22, 3 lug 2020

SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: Guerrieri
Specificità: Fanti
Subspecifica: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: Bellezza, Kalokagathia, Pietà

Troiano figlio di Esiete, fu celebre per avvenenza (aveva due bellissimi occhi), pietas, valore militare e operosità d'animo. Sposò ancora giovanissimo Ippodamia, figlia di Anchise; per l'aggravarsi delle condizioni di salute di quest'ultimo si occupò dell'educazione di Enea. Alcatoo e Ippodamia erano considerati una coppia modello.

La morte[modifica]

Alcatoo prese parte alla difesa di Troia assediata dagli Achei come luogotenente di Paride, mettendosi spesso in evidenza. Fu ucciso da Idomeneo; la sua morte fu un colpo durissimo per Enea.

BIBLIOGRAFIA[modifica]

Fonti Antiche[modifica]