Ade

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
(La divinità)
(La divinità)
<br>Come [[Zeus]] e [[Poseidone]], è uno dei tre padroni che si divisero il comando dell'Universo dopo la vittoria sui [[Titani]]. Mentre Zeus otteneva il Cielo e Poseidone il Mare, egli si vedeva attribuire il mondo sotterraneo, gli Inferi, o [[Tartaro]].
<br>Come [[Zeus]] e [[Poseidone]], è uno dei tre padroni che si divisero il comando dell'Universo dopo la vittoria sui [[Titani]]. Mentre Zeus otteneva il Cielo e Poseidone il Mare, egli si vedeva attribuire il mondo sotterraneo, gli Inferi, o [[Tartaro]].
<br>Partecipò alla lotta contro i [[Titani]], e i [[Ciclopi]] lo armarono di un elmo che rendeva invisibile chiunque lo portava. Questo elmo, simile a quello di [[Sigfrido]] nella mitologia norrena, fu successivamente portato da altre divinità, come [[Atena]], e anche dagli eroi, come [[Perseo]].  
<br>Partecipò alla lotta contro i [[Titani]], e i [[Ciclopi]] lo armarono di un elmo che rendeva invisibile chiunque lo portava. Questo elmo, simile a quello di [[Sigfrido]] nella mitologia norrena, fu successivamente portato da altre divinità, come [[Atena]], e anche dagli eroi, come [[Perseo]].  
-
<br>Negli Inferi, Ade regna sui morti. E' un padrone impietoso, che non permette a nessuno dei suoi sudditi di ritornare fra i viventi. È assistito da demoni e da svariati geni che sono posti sotto i suoi ordini (per esempio, [[Caronte]] il traghettatore).  
+
<br>Negli Inferi, Ade regna sui morti. E' un padrone impietoso, che non permette a nessuno dei suoi sudditi di ritornare fra i viventi. È assistito da [[demoni]] e da svariati geni che sono posti sotto i suoi ordini (per esempio, [[Caronte]] il traghettatore).  
==Il rapimento di Persefone==
==Il rapimento di Persefone==
Vicino a lui regna [[Persefone]], non meno crudele. Si raccontava ch'egli l'avesse rapita, una volta, nelle pianure della Sicilia, mentre ella giocava con le sue compagne a raccogliere fiori. [[Persefone]], figlia di Demetra, è sua nipote. Ade ne era innamorato, ma Zeus, padre di Persefone,non aveva acconsentito al matrimonio, ripugnandogli di fronte a [[Demetra]] di sapere la giovane rinchiusa eternamente nel soggiorno delle ombre. CosÌ Ade aveva deciso di rapirla, forse fu aiutato in questo rapimento dallo stesso Zeus, che si sarebbe fatto segretamente suo complice. Più tardi, Zeus ordinò ad Ade di restituire [[Persefone]] alla madre.
Vicino a lui regna [[Persefone]], non meno crudele. Si raccontava ch'egli l'avesse rapita, una volta, nelle pianure della Sicilia, mentre ella giocava con le sue compagne a raccogliere fiori. [[Persefone]], figlia di Demetra, è sua nipote. Ade ne era innamorato, ma Zeus, padre di Persefone,non aveva acconsentito al matrimonio, ripugnandogli di fronte a [[Demetra]] di sapere la giovane rinchiusa eternamente nel soggiorno delle ombre. CosÌ Ade aveva deciso di rapirla, forse fu aiutato in questo rapimento dallo stesso Zeus, che si sarebbe fatto segretamente suo complice. Più tardi, Zeus ordinò ad Ade di restituire [[Persefone]] alla madre.

Versione del 10:13, 28 mag 2011