Acheronte



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Neutro
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Luoghi
Sottotipologia: Luoghi Naturali
Specificità: Fiumi
ATTRIBUTI
Aspetto: -
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: -
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: Oltretomba

Il principale dei quattro fiumi dell'Ade (gli altri sono Flegetonte, Cocito e Stige), a cui più tardi si aggiunse anche il Lete. Suo affluente principale è il Cocito. Le anime dei morti dovevano attraversarlo (o a nuoto o traghettati dalla barca di Caronte) per raggiungere gli Elisi. Solo le anime di chi aveva trovato giusta sepoltura potevano attraversarlo. Personificato lo si diceva figlio di Gea o di Demetra. Per aver fornito l'acqua ai Giganti che lottavano contro le divinità olimpiche, Zeus lo tramutò in fiume.

[modifica] L'Acheronte nella letteratura postclassica

  • Dante, Commedia. L'Acheronte è il fiume che divide l'Antinferno dall'Inferno vero e proprio: viene ripresa anche la figura di Caronte con la sua imbarcazione.