Modifica di Acate (1)

Attenzione: non hai effettuato l'accesso. Se effettuerai delle modifiche il tuo indirizzo IP sarà visibile pubblicamente. Se accedi o crei un'utenza, le tue modifiche saranno attribuite al tuo nome utente, insieme ad altri benefici.

Questa modifica può essere annullata. Controlla le differenze mostrate sotto fra le due versioni per essere certo che il contenuto corrisponda a quanto desiderato, e quindi salvare le modifiche per completare la procedura di annullamento.
Versione attuale Il tuo testo
Riga 1: Riga 1:
{{Voce
 
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 
|nome originale=-
 
|altri nomi=-
 
|immagine=[[Immagine:Noimage.jpg|200px]]
 
|etimo=-
 
|sesso=Maschio
 
|sezione=Mitologia Classica
 
|continente=Europa
 
|area=Mediterraneo
 
|paese=Grecia
 
|origine=Greci
 
|tipologia=Umani
 
|sottotipologia=Guerrieri
 
|specificità=Scudi
 
|sub=-eri
 
|sub=-
 
|indole=Benevola
 
|aspetto=Antropomorfo
 
|animali=-
 
|piante=-
 
|attributi=-
 
|elemento=-
 
|habitat=-
 
|ambiti=[[Elenchi:Amicizia|Amicizia]]
 
}}
 
 
 
 
Fedele amico e scudiero di [[Enea]], la sua lealtà divenne proverbiale: ''Fidus Achates''. Secondo una tradizione sarebbe stato lui a uccidere il primo nemico acheo, [[Protesilao]], nella decennale [[guerra di Troia]].
 
Fedele amico e scudiero di [[Enea]], la sua lealtà divenne proverbiale: ''Fidus Achates''. Secondo una tradizione sarebbe stato lui a uccidere il primo nemico acheo, [[Protesilao]], nella decennale [[guerra di Troia]].
<br>Fuggì con [[Enea]] da [[Troia]] in fiamme e lo seguì nell'esilio. Accompagnò Enea nell'antro della [[Sibilla Cumana]] ed è nominato varie volte. Giunti nel Lazio, dovettero combattere contro le popolazioni locali. Durante un combattimento aiutò Enea passandogli un giavellotto che gli permise di uccidere [[Meone]]. Rimase lievemente ferito dall'asta del giovane latino [[Numitore (2)|Numitore]]. Nell'ultima battaglia decapitò il [[rutulo]] [[Epulone]].
+
<br>Fuggì con [[Enea]] da [[Troia]] in fiamme e lo seguì nell'esilio. Giunti nel Lazio, dovettero combattere contro le popolazioni locali. Durante un combattimento rimase lievemente ferito dall'asta del giovane latino [[Numitore (2)|Numitore]]. Nell'ultima battaglia decapitò il [[rutulo]] [[Epulone]].
 
 
==MUSEO==
 
<DPL>
 
linksto=Acate (1)
 
namespace=Immagine
 
ordermethod=titlewithoutnamespace
 
order=ascending
 
format=<gallery perrow=8>,%PAGE%|[[:Immagine:%TITLE%|%TITLE%]]\n,,</gallery>
 
</DPL>
 
 
 
==BIBLIOGRAFIA==
 
  
''[[Virgilio]], ''[[Eneide]]''
+
== Riferimenti artistici ==
 +
*Dosso Dossi, ''Enea e Acate sulla costa libica'', dipinto.
  
 +
==Bibliografia==
 
===Fonti moderne===
 
===Fonti moderne===
 
<bibimport/>
 
<bibimport/>
 
*<bib id="GRIMAL 1999"></bib>
 
*<bib id="GRIMAL 1999"></bib>
  
[[Categoria:Mitologia Classica]]
 
 
[[Categoria:Mitologia Romana]]
 
[[Categoria:Mitologia Romana]]
 
[[Categoria:Europa]]
 
[[Categoria:Europa]]
Riga 54: Riga 16:
 
[[Categoria:Mitologia Greca]]
 
[[Categoria:Mitologia Greca]]
 
[[Categoria:Grecia]]
 
[[Categoria:Grecia]]
 +
[[Categoria:Eroi]]
 +
[[Categoria:Umani]]
 
[[Categoria:Guerrieri]]
 
[[Categoria:Guerrieri]]
 
[[Categoria:Scudieri]]
 
[[Categoria:Scudieri]]
 +
[[Categoria:Umani]]
 
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
 
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
 
[[Categoria:Indole: Benevola]]
 
[[Categoria:Indole: Benevola]]
 
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
 
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
[[Categoria:Amicizia]]
 

Per favore tieni presente che tutti i contributi a Il Crepuscolo degli Dèi possono essere modificati, stravolti o cancellati da altri contributori. Se non vuoi che i tuoi testi possano essere alterati, allora non inserirli.
Inviando il testo dichiari inoltre, sotto tua responsabilità, che è stato scritto da te personalmente oppure è stato copiato da una fonte di pubblico dominio o similarmente libera (vedi Il Crepuscolo degli Dèi:Copyright per maggiori dettagli). Non inviare materiale protetto da copyright senza autorizzazione!

Annulla Guida (si apre in una nuova finestra)

Template utilizzati in questa pagina: